logoaquilonevecchio-2-01

info e contatti:

info e contatti:

COOPERATIVA SOCIALE L'AQUILONE

 

 C.f. 05810690635 – p.i. 07528090637

• Iscrizione Albo Cooperative N. A116630 – Numero REA: NA-0469436

 

 

info@cooperativasocialelaquilone.it

info@cooperativasocialelaquilone.it

L'Aquilone
Cooperative Sociali
Gestione servizi sociosanitari - Riabilitazione Psicosociale
L’Aquilone
Cooperative Sociali
Gestione servizi sociosanitari - Riabilitazione Psicosociale

Tel. 0824 971586

cooperativasocialel'aquilone@ ALL RIGHT RESERVED 2018

cooperativasocialel'aquilone@ ALL RIGHT RESERVED 2018

Le Nostre Radici

6e994d2f-9e3e-472f-8b56-b60c5c6ce3d8

 

 

La cooperativa sociale “L’Aquilone” per la riabilitazione psichiatrica e psico-sociale nasce nel 1990 da una sorta di scommessa da parte di un nucleo pionieristico della psichiatria napoletana, che puntava ad un progetto di formazione professionale e avviamento al lavoro per utenti psichici. I manicomi, all’epoca, nonostante la Legge 180/78, non erano ancora stati chiusi; i C.I.M. (Centri di Igiene Mentale) erano appena nati e rappresentavano l’unica possibilità di cura al di fuori e al di là delle strutture manicomiali.

La sua forza originaria era concentrata presso il Centro Aquilone, nell’attuale Distretto 30 della A.S.L. Napoli 1 Centro, alle prese con il difficile lavoro nei territori di Miano, Secondigliano e S. Pietro a Patierno.

Il Centro prendeva in carico i “pazienti” introducendoli in un percorso doppio che contemplava un luogo di risposta terapeutica e allo stesso tempo un luogo di formazione al lavoro. La scommessa consisteva nel credere possibile una cura che, in congiunzione con le altre, restituisse al territorio chi fosse entrato nel circuito della follia, percorso che fino ad allora era ritenuto irreversibile.

Fin da principio erano chiare la complessità degli interventi e la loro specificità, che andavano dalla socializzazione e la cura del sé fino all’autonomia abitativa e al lavoro.

L’iniziativa innovativa faceva sì che pervenissero anche richieste “esterne”, ossia da altri  territori di appartenenza.

Ben presto, nel 1998, la cooperativa apriva a Solopaca (Bn) la Comunità Terapeutica “Residenza Aquilone”, seguita, quattro anni dopo, dall’altra di “Villa Carolina”.

Nel 2008 ha inaugurato “Che Follia” – in Via Tribunali 308 a Napoli – il punto di esposizione e vendita di prodotti artigianali provenienti dal circuito psichiatrico e dal mondo del Terzo settore.

A partire dal 2012, 80 dei suoi operatori impegnati a Napoli nei Servizi della ASL Napoli 1 Centro, si sono dimessi entrando a far parte di “ERA Cooperativa Sociale”.

Attuali realtà operative della Cooperativa L’Aquilone: “Residenza Aquilone”, “Villa Carolina”, “La casetta” in Solopaca.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter!

Create a website